TROVA

ALPE - AUTONOMIE - LIBERTÉ - PARTICIPATION - ÉCOLOGIE

HOME nouvelles archives

ALPE e la questione Casinò

9 marzo 2018

Perché questo post, perché questa delucidazione in merito alla questione Casinò?


Perché teniamo ad esprimere la nostra posizione su alcune scelte. Noi siamo ALPE e portiamo avanti le nostre convinzioni, con coerenza e su dati certi, mettendo al primo posto la salvaguardia dell'Autonomia. Deve essere chiara la nostra posizione in merito, le righe che seguono e i link di approfondimento correlati vogliono spiegare i nostri passi all'interno di questa intricata legislatura, passi coerenti e netti. Riguardo alla questione Casinò vogliamo ricordare il fatto che più volte, come leggerete successivamente, abbiamo cercato di mettere in guardia sul rischio di certe scelte, da noi mai condivise.


Di seguito alcuni estratti del ConsiglioVdA del 7 Febbraio 2017; ALPE si trovava all'opposizione dell'allora Giunta Rollandin, in merito alla proposta di legge: "Disposizioni urgenti per il risanamento finanziario della Casino de la Vallée S.p.A", ecco alcuni miei interventi:


- “Siamo stati noi a chiedere (...) di inserire nella relazione che ci sia un chiaro passaggio sulle responsabilità, su chi ha autorizzato la spesa e sulle scelte che sono state fatte.”


- "L'investimento che è stato fatto doveva essere fatto così? C'era la necessità di spendere tutti quei soldi?"


- “Noi, come gruppo ALPE, abbiamo messo in discussione nella sostanza chi ha autorizzato la spesa.”


Queste sono alcune delle manifestazioni di allarme che, dopo mesi, per non dire anni, di approfondimento fatto dal nostro gruppo, abbiamo portato in Consiglio e in II Commissione.
Teniamo a dire che Alpe è sempre rimasta coerente con i propri pensieri, sia in fase di denuncia, prima, che in fase di proposta proattiva, poi, durante il nostro breve periodo di Governo (in questo post spiego i risultati ottenuti in questo ambito -->https://goo.gl/Q64oJx).


L’anno scorso, di questi tempi, il cambio di governo con la Giunta Marquis delineava una svolta importante per quanto riguarda la questione Casinò, questione che mi vedeva principalmente coinvolto come sapete. Ebbene, è grazie a questa svolta, e grazie ai mesi successivi che i costi sono stati notevolmente ridotti già nel 2017, e questi sono dati oggettivi e la governance, pur tra mille difficoltà, sta lavorando per migliorare i risultati.


Se volete approfondire l'argomento avete la possibilità di leggere i miei interventi delle seguenti trascrizioni ConsiglioVdA


7 Febbraio |-->https://goo.gl/QJfrZ3 (Opposizione)
23 Maggio |-->https://goo.gl/xsB7ox (Governo)
24 maggio |-->https://goo.gl/WbMFzd (Governo)


Un ultimo passaggio, doveroso, è un pensiero sulla questione correlata al "maxi sequestro" che non ci vede coinvolti: ALPE, il sottoscritto e i colleghi del gruppo consiliare non hanno nessun interesse a speculare su una questione che comporta gravi ripercussioni umane e personali ben comprensibili, l'augurio è che i colleghi riescano a giustificare il proprio operato alla magistratura contabile.

Albert Chatrian

Nouvelles

ALPE - Autonomie Liberté Participation Écologie
Via Trottechien 59, 11100 Aosta - 0165 548519 - info@alpevda.eu
c.f. 91055890072