TROVA

ALPE - AUTONOMIE - LIBERTÉ - PARTICIPATION - ÉCOLOGIE

HOME nouvelles archives

Concorsi insegnanti

Difficoltà per coprire tutti i posti messi a ruolo?

21 settembre 2016

Si sono ormai svolti i concorsi a livello nazionale per l'assunzione in ruolo degli insegnanti. «Alcuni risultati provvisori nella nostra regione ci sono e non fanno ben sperare sulla copertura totale dei posti messi a ruolo», riferisce il consigliere Fabrizio Roscio, che ha presentato in merito un'interrogazione discussa nel Consiglio Valle odierno. «Nella sua risposta l'assessore si è limitata all'aspetto formale, mentre avremmo preferito che ci avesse detto che cosa intende fare, senza attendere fine ottobre per gli esiti definitivi, in quanto i dati sulle bocciature dei concorrenti fanno presagire una vera e propria “strage”. Mentre a livello nazionale il Ministero ha spinto per l'immissione a ruolo già a partire da quest'anno scolastico, nella nostra regione si continua a ricorrere alle supplenze, alimentando il precariato, senza spiegare come si rispetterà il vincolo dei 36 mesi.
Ricordiamo inoltre che nel mese di luglio, durante la discussione della legge sulla cosiddetta “buona scuola”, venne approvato dal Consiglio un ordine del giorno, che impegnava la Giunta e l'assessore competente a valutare entro la fine dell'autunno 2016, con le organizzazioni sindacali scolastiche, la definizione di un piano di assunzioni nella scuola, nei limiti del fabbisogno di personale docente; a migliorare le competenze informatiche degli studenti della scuola secondaria di primo grado impiegando un contingente di docenti ad hoc, a partire dall'anno scolastico 2017-2018; a concordare entro l'autunno 2016 con l'Università della Valle d'Aosta l'attivazione di un tirocinio formativo attivo (TFA) sul sostegno a condizioni economiche favorevoli per dare risposte alternative sul piano occupazionale al personale docente. Crediamo», ha concluso Roscio, «che sia opportuno dare attuazione con urgenza a questi impegni, senza attendere altro tempo». 

Gruppo ALPE Consiglio Valle

ALPE - AUTONOMIE - LIBERTÉ - PARTICIPATION - ÉCOLOGIE
Via Trottechien, 59 - 11100 0165 267688 Fax 0165 06 01 22 Mail info@alpevda.eu
c.f. 91055890072