TROVA

ALPE - AUTONOMIE - LIBERTÉ - PARTICIPATION - ÉCOLOGIE

HOME alpe organisation manifesto

Manifesto

Per una Valle d'Aosta libera

La Valle d’Aosta si prepara ad un futuro impegnativo, pieno di sfide ma allo stesso tempo ricco di opportunità.

Radicata nella sua identità e cultura, la Valle d'Aosta ha manifestato nel tempo la capacità di accogliere e rielaborare gli apporti culturali di chi ha scelto di vivere e lavorare sul suo territorio. La Valle d’Aosta dispone pertanto di un patrimonio culturale e di ricchezze, naturali e non solo, che esigono di essere correttamente gestite, nell'interesse di tutta la comunità e dei suoi eredi. Ma quello attuale è un sistema arrogante, di controllo, fondato sulle clientele e sulla spartizione dei posti di potere, un sistema che si autoalimenta all’interno della sua stessa cerchia, che esclude ogni possibilità di pari opportunità.

Il sistema produttivo è ripiegato su sé stesso, il mercato professionale si appiattisce verso il basso. La preparazione e le competenze non ottengono il giusto riconoscimento. La raccomandazione prevale sul merito. In queste condizioni, è necessario organizzare un’azione politica che consenta ad ogni cittadino di dare liberamente il proprio contributo, secondo i propri mezzi e il proprio ruolo, e di partecipare attivamente alla gestione e alla crescita della comunità.

La libera determinazione e l’autogoverno hanno rappresentato per secoli i fondamenti della nostra comunità e questi valori, che costituiscono la condizione stessa dell’esistenza della Valle d’Aosta, devono ridivenire centrali nell’azione politica affinché questa persegua realmente l’interesse generale.

Autonomia significa libertà, ma anche capacità responsabile di autogovernarsi, tenendo conto della necessità di partecipare ai processi europei e a quelli di trasformazione degli attuali rapporti fra il nord ed il sud del mondo. Per far crescere l'autonomia e garantire la piena realizzazione di tutta la comunità valdostana, bisogna innanzitutto affermare la centralità della persona, delle istituzioni, della democrazia, nel rispetto dei principi statutari, costituzionali e dei trattati europei. I principi federalisti della solidarietà e della sussidiarietà devono costituire, unitamente alla necessità di garantire a ciascuno pari opportunità, la base dell'organizzazione amministrativa, sociale e economica della Valle d'Aosta.

Il 2006 ha lanciato un messaggio forte e chiaro di rinnovamento e le tappe che sono seguite hanno confermato questa forte volontà popolare. Dobbiamo lavorare per una Valle d’Aosta in cui le libertà fondamentali siano garantite nel rispetto della cultura della legalità e in cui sia di nuovo possibile esprimersi, creare e intraprendere.

  • Per una politica che sia giusta e per diritti che non siano più favori.
  • Per una società che, valorizzando la propria identità storica, accolga tutte le differenze e promuova una cultura plurale che non si riduca al solo modello attuale e si apra ad un bi-plurilinguismo reale.
  • Per una politica che sappia dare linee di indirizzo e di slancio, mettendo in primo piano il diritto e la qualità del lavoro ed una equa distribuzione delle risorse.
  • Per un’economia dinamica e solida che sappia valorizzare e promuovere l’iniziativa e lo spirito d’impresa.
  • Per una politica di tutela e valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio, fondata sulla ricerca di un’elevata qualità della vita.
  • Per una democrazia sostanziale e partecipata, in cui le scelte siano libere e l’azione politica un servizio reso alla collettività.

Dobbiamo farci interpreti dell’esigenza di rinnovamento espressa dai cittadini. Ci vuole un’azione politica più mirata e meglio organizzata per creare un punto di riferimento solido, visibile e credibile agli occhi dei cittadini che condividono la necessità di cambiare il modo di fare politica. Ci vuole una nuova forza politica aperta, federalista, impegnata sul fronte della legalità, dell’equità sociale e del progresso, per rispondere alle esigenze della comunità valdostana. Un soggetto politico che si fondi sui valori della libertà, dell’autonomia, della democrazia, della nonviolenza, della giustizia e dell’ecologia.

ALPE - AUTONOMIE - LIBERTÉ - PARTICIPATION - ÉCOLOGIE
Via Trottechien, 59 - 11100 0165 267688 Fax 0165 06 01 22 Mail info@alpevda.eu
c.f. 91055890072